Questo sito web fa uso di cookie tecnici, analitici e di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente e per analizzare i dati di traffico.
Per continuare la navigazione acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie, ricordandoti che puoi modificare la scelta in qualsiasi momento dalla nostra pagina Cookie Policy.




News e Eventi - 25.09 - Wild Monte Ortone


Il Monte Ortone e il Santuario della Madonna della Salute

 

Difficoltà: Facile - Lunghezza: 4 km - Dislivello: 150 m - Durata: 2 h circa - Guida: Laura Torresin, guida naturalistica

Ritrovo: Fattoria il Brolo ore 18.00 - Partenza escursione: ore 18.15 - Termine escursione: ore 20.00 - Aperitivo rinforzato: dalle 20.00 alle 21 

Costo: € 20 tesserati AquaEmotion - € 25 non tesserati. Posti limitati - Iscrizione obbligatoria entro giovedì 23.09.

Descrizione: Il Monte Ortone è un colle di 168 m costituito da roccia riolitica e situato tra il Monte Rosso a nord e il colle di San Daniele a sud, presso il paese di Monteortone. Nonostante sia un colle di piccole dimensioni gode di una vista molto panoramica sui colli e sulla pianura veneta circostante. Inoltre il sentiero che sale al monte inizia proprio presso il Santuario della Madonna della Salute.

Secondo la tradizione l’origine del santuario risale al 1428, quando un soldato di nome Pietro Falco si ritirò in preghiera in questo luogo e vide la Madonna, che gli promise la guarigione di vecchie ferite alle gambe se si fosse bagnato con l’acqua di una vicina fonte. Guarito dalle ferite, il luogo divenne un importante santuario.

Il sentiero che percorreremo arriverà in cima al monte, dove è stata eretta una croce, e passerà per la cresta, percorrendo tratti suggestivi dentro una fitta macchia mediterranea con abbondante presenza di Erica arborea, Corbezzolo, Nespolo, Ligustro e Bagolaro, mista nel tratto sommitale a Roverella e ai primi castagni. Lungo il percorso si aprono alcune finestre panoramiche tra i rami degli alberi, in particolare verso la pianura a nord, le Prealpi Venete e, nelle giornate terse, le cime dolomitiche. Seguiremo poi un anello passando per il versante nord, fino a costeggiare il bordo di una vecchia cava di riolite, oggi colonizzata da una vegetazione di un certo interesse naturalistico. Torneremo poi al santuario e da lì proseguiremo per tornare al Brolo, dove ci aspetta un ricco buffet per ritemprarci corpo e spirito! 

Note: 

  • - Bambini fino a 6 anni gratis per l'escursione
  • - La quota comprende l’organizzazione, guida ed accompagnatori, aperitivo con 3 calici e prodotti del territorio
  • - La quota non comprende trasporto, parcheggio o quanto non specificato in “la quota comprende”
  • - Si raccomanda di indossare delle calzature e un abbigliamento/equipaggiamento idoneo al trekking (no scarpe da ginnastica), alla stagione e alle condizioni meteo della giornata
  • - Dog friendly (con guinzaglio) 
  • - Il programma potrà subire delle variazioni in caso di necessità
  • - In caso di condizioni meteo avverse l’escursione è rinviata a data da destinarsi 
  • - Protocolli anti-Covid: è obbligatorio portare con sé mascherina (da indossare all’occorrenza) e gel igienizzante. Si raccomanda di mantenere in cammino la distanza di almeno 2 mt.